risotto verde vegetariano

Carne in estate, una perfetta accoppiata per divertirsi attorno ad un barbecue secondo alcuni, un pasto pesante ed una digestione travagliata secondo altri. Da qualsiasi parte tu stia, è vero che mangiare bistecche, arrosti e salsicce, dopo un po’ viene a noia. Ecco allora che oggi ti propongo una ricetta puramente vegetariana (oserei dire vegana, ma non conosco i dettagli di questa corrente di pensiero) per una gustosa alternativa da preparare durante un fine settimana di relax al mare o in montagna. Lo so, il risotto non è un piatto tipico di agosto, ma mica si possono mangiare tutti i giorni insalate di riso 🙂

Ingredienti per 4 persone

400 grammi di riso per risotti, 400 grammi di asparagi surgelati, 80 grammi di burro o margarina vegetale, 1 cipolla, un bicchiere di vino bianco, 2 litri di brodo vegetale (o l’equivalente in polvere), grana padano grattugiato

Tempi e strumenti

A seconda del riso che hai a disposizione, ti ci vorranno dai 20 ai 40 minuti per assaggiare questo risotto, che comunque va servito tiepido, non caldo di pentola, specialmente in estate. Tieni a portata di mano una padella capiente, un cucchiaio di legno, un coltello, una pentola per bollire gli asparagi

Lava accuratamente gli asparagi, a cui taglierai la metà inferiore più dura. Falli bollire per una decina di minuti in acqua non salata. Nel frattempo fai sciogliere il burro in padella e rosola la cipolla tritata per qualche minuto. Aggiungi il risotto e fallo saltare per circa cinque minuti a fuoco medio, bagnandolo con il vino bianco a poco a poco e dandogli il tempo di assorbirlo un po’. Versa il brodo vegetale (o l’acqua e la polverina), più mezzo bicchiere dell’acqua di cottura degli asparagi. Fai cuocere a fuoco medio per una ventina di minuti, girando di tanto in tanto con il cucchiaio di legno. Cinque minuti prima della fine aggiungi gli asparagi tagliati a pezzetti ed il grana padano.

Lascia una recensione

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami