ho incontrato john locke

il noto personaggio della serie LostOra che la terza stagione americana è conclusa, chi ha già visto Lost può dire di saperne molto di più sui misteri dell’isola che non si trova. Come tutti i bene informati sanno, gli autori hanno annunciato che ne avremo ancora per altri 4 anni, e poi tutto sarà svelato. In Italia quindi gli amanti di Jack, Kate e gli altri avranno tempo fino al 2011 per godersi i propri beniamini. Ma c’è chi, come me, è più fortunato degli altri perché dove lavora ha il sosia in carne ed ossa di uno di questi personaggi: John Locke. Mi spiace non poter mostrare una sua foto (non ne ho e non so se mi autorizzerebbe) ma se mi credi sulla fiducia ti dico che è lui, uguale uguale.

un primo piano dell'attore di origine italianaPer questo motivo con alcuni amici e colleghi pensavamo di lanciare il concorso interno “trova il sosia”, dato che Pietro, questo il nome del sosia, non è l’unico che abbiamo al lavoro. Un altro è davvero somigliante a Stanley Tucci, che conosci sicuramente se hai visto pellicole come Il diavolo veste Prada, The Terminal, Shall we dance. Non ho messo i rispettivi collegamenti, perché non è di quello che volevo parlare. E tu, hai colleghi “sosia” di qualche personaggio famoso? Oppure amici che sono la copia spiccicata di qualcuno? Per la cronaca, non lavoro a Cinecittà e neppure presso gli Studios americani.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment authors
Matteo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Matteo
Ospite

heheheheheheh 🙂