calanda incontra gaunt noir

Disegnatori di fumetti. Ecco cosa fanno di “mestiere” (almeno nella blogosfera) i due invitati di oggi per la mia rubrica delle interviste doppie. Li ho pescati in quell’alveare di menti vulcaniche che è ShockDom, a cui tra l’altro appartiene anche colui che ha dato vita al ragazzo qui sopra, ovvero al nuovo volto di Camu […]

la moda dei contest in rete

Ultimamente mi stanno arrivando fin troppi inviti a partecipare ai cosiddetti “contest” della blogosfera: cugini “brutti e neri” (come lo spazzacamino di Giuseppe Verdi) dei concorsi veri e propri, vengono chiamati contest per eludere la legge in materia. Che, se è stata fatta, serve a tutelare i partecipanti e gli organizzatori allo stesso tempo. Mentre […]

prova pure a farlo, se ti va

Dopo la pausa estiva, riprendono finalmente anche le mie “incursioni” nella lingua inglese, per analizzarne le curiosità, scoprire nuovi modi di dire e migliorare la propria comprensione della lingua più internazionale che esista. Oggi ti propongo, come già fatto in passato, il video della pubblicità di una compagnia telefonica americana, in cui l’amministratore delegato in […]

il futuro che verrà

Carina la pubblicità di Paypal per far sapere che presto aprirà la propria piattaforma agli sviluppatori, per integrare in maniera molto più flessibile le loro applicazioni con i pagamenti. In effetti era una cosa attesa da molto tempo: i semplici “bottoni” attualmente disponibili consentono un’interazione molto limitata e rigida con il sistema di pagamento più […]

torinoerotica smaschera i pedofili

I pedofili mi fanno venire il voltastomaco. Davvero non riesco a concepire il piacere che provano questi mostri a perpetrare le loro perversioni. Come me sembra pensarla buona parte della popolazione brasiliana, fino a vedere “scandalo” dove però non sembra esserci. Leggevo qualche giorno fa sul Corriere di un tizio che sta avendo guai con […]

ci attaccano su wordpress

Ricevo dall’amministratore del condominio virtuale nel quale è situato il mio appartamento blog, una nota che sollecita tutti gli inquilini ad aggiornare la propria copia di WordPress alla versione 2.8.4, come confermano anche i gestori di WordPress Italia. Pare che una falla di sicurezza, prontamente tappata (e questo la dice lunga sull’affidabilità di questo prodotto, […]