test in tre minuti

Durante il corso di “tecniche della comunicazione” che ho avuto il piacere di seguire l’anno scorso, l’insegnante ci ha proposto vari spunti di riflessione su quanto succede ogni giorno sotto i nostri occhi. Un giorno ci ha portato un foglio, con un elenco di 17 azioni da svolgere. Senza aggiungere altro, ne ha dato uno ad ogni studente e ha detto “procedete”. Ciò che voleva dimostrare è che spesso prestiamo molta poca attenzione alle cose che leggiamo. Te lo ripropongo pari pari, vediamo come lo affronti. Per comodità ti suggerisco di stamparlo, o di avere un foglio a portata di mano. Poi hai 3 minuti di tempo per completare l’esecuzione. Il divertimento aumenta se lo fai in compagnia. Non barare!

  1. Prima di fare qualsiasi cosa leggi attentamente tutti i punti di questo test
  2. Scrivi il tuo nome nell’angolo a destra in alto del foglio
  3. Scrivi la parola “nome” subito sotto e cerchiala
  4. Disegna 5 piccoli quadrati nell’angolo a sinistra in alto del foglio
  5. Inscrivi una X in ogni quadrato
  6. Inscrivi ciascun quadrato dentro un circolo
  7. Disegna una X nell’angolo sinistro in basso del foglio
  8. Traccia un triangolo attorno alla X che hai appena disegnato
  9. Nel retro del foglio esegui la moltiplicazione 703 x 66
  10. Quando arrivi a questo punto pronuncia a voce alta il tuo nome
  11. Se pensi di aver eseguito correttamente le istruzioni fino a questo punto, pronuncia a voce alta la parola “si”
  12. Traccia un circolo intorno alla cifra moltiplicata e un quadrato intorno al circolo
  13. Fai 3 piccoli buchi con la punta della penna nella parte superiore del foglio
  14. Se sei la prima persona ad essere arrivata a questo punto, pronuncia ad alta voce “sono stato il primo ad arrivare a questo punto e sono un leader”
  15. Sottolinea tutti i numeri che hai scritto sul foglio
  16. Pronuncia ad alta voce “ho quasi terminato ed eseguito tutte le istruzioni”
  17. Ora che hai terminato di leggere con attenzione tutti i punti di questo test, esegui solamente l’istruzione numero 2. Resta in silenzio, evitando di far capire agli altri che hai già terminato l’esercizio

Capito dov’è il trucco? Se hai fatto attenzione a quanto scritto al primo punto, dovevi soltanto leggere quelli successivi, senza compiere l’azione richiesta. Cosa si vuole dimostrare con questo esercizio? Che spesso non prestiamo attenzione a quello che leggiamo o ci viene detto… ma questa frase non l’avevo già scritta prima?

6
Lascia una recensione

Please Login to comment
5 Comment authors
StefanoLulucamuArtemisiagiocatore Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
giocatore
Ospite
giocatore

Una volta mi sono divertito a dare istruzioni molto stringenti per lasciare commenti su “giocatore”. Avrei cancellato tutti i commenti che non avessero esaudito tre condizioni contemporanee. Fu divertente. Non so come, ma in qualche modo sento che c’entra con la tua riflessione

Artemisia
Ospite

Fatto il test…non faccio attenzione eh eh… 🙂

Lulu
Ospite
Lulu

Cosa ne pensi?Non ci ho fatto proprio attenzione!!!!!!:)

Stefano
Ospite
Stefano

Io invece ho letto prima attentamente tutto..
Infatti ho scritto solo il mio nome in alto a destra