ldap, questo sconosciuto

In questi giorni ho iniziato a dilettarmi, al lavoro, a configurare un server LDAP. Ok, non si tratta di una cosa che faccio “giusto per passare il tempo”, si tratta di un nuovo servizio che stiamo lanciando per i dipendenti, per consentir loro di condividere la rubrica del programma di posta elettronica. “E chi se ne frega”, dirai tu nella migliore delle ipotesi. Beh, non si sa mai passasse qualcuno da queste parti a cui posso essere d’aiuto.

La configurazione non è semplice, specialmente per chi, come me, fino a poche settimane fa non sapeva quasi cosa fosse questo oggetto misterioso, chiamato LDAP! Ma grazie a delle utilissime guide, sono riuscito a cavarmela. Per sperimentare il buon funzionamento, ho scelto di usare il programma Mozilla Thunderbird, gratuito, completo e versatile. Premesso che, da quando me l’hanno fatto conoscere anni fa (era ancora alla versione 0.4 mi pare), non me ne sono mai più separato (dopo anni di glorioso servizio di Eudora), ti consiglio di provarlo al posto di Outlook Express o di Eudora, dei quali dopo pochissimo già non sentirai più la mancanza.

Riguardo ad LDAP, ecco alcuni riferimenti per farsi in casa (o più probabilmente in ufficio) una rubrica telefonica accessibile direttamente dal programma di posta, con tutte le informazioni utili a rintracciare le persone:

Lascia una recensione

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami