ok il prezzo è giusto

copertina del libro, con un robot giapponeseI gloriosi anni ottanta, per noi italiani erano gli anni di Gigi Sabani, delle sue imitazioni e dell’intramontabile trasmissione “Ok, il prezzo è giusto”. C’era anche Corrado Mantoni con “Il pranzo è servito”, e Rambo che combatteva fianco a fianco dei Talebani in Afghanistan. Molti ragazzi che oggi gestiscono un blog, erano appena in fasce negli anni ottanta, non hanno visto Claudio Cecchetto presentare il Festivalbar, oppure Maurizio Seimandi a fianco del supertelegattone, o ancora le Cristal Balls che si gonfiavano con la cannuccia (hai presente la canzoncina con cristall ball ci puoi giocare… cristal ball!). Tutto questo e molto altro mi è venuto in mente leggendo la recensione del libro Ho perso la verginità durante una puntata di Ok il prezzo è giusto.

(dalla recensione di Scrittomisto) Trentamarlboro è uno dei blogger italiani più letti, che si esibisce nell'acrobatica trasposizione su carta di una storia che non è (più) un blog ma casomai un romanzo, o anche un racconto lungo pensato come fosse, dice lui stesso, "e;un film"e;: un andirivieni temporale tra oggi e gli anni Ottanta. Gli anni Ottanta? Ma sì, gli anni Ottanta, quelli di Ok il prezzo è giusto, Raf e Flashdance, ti spiezzo in due e le sigle di cartoni animati giapponesi. Perché il nostro Trenta nella vita reale è un giornalista trentacinquenne affetto in egual misura da grafomania e inguaribile ricordo del peggior (o miglior?) decennio del secolo, e ci racconta l'adoloscenza di chi oggi ha superato la trentina e si trova ancora a rispondere all'antica domanda dello stesso Raf: cosa resterààà di questi anni Ottantaaaa? Rivolgendosi a chi in quel periodo "e;c'era"e; ma soprattutto a chi c'era e non avrebbe voluto esserci, o a chi non c'era e ne ha soltanto sentito parlare.

5
Lascia una recensione

Please Login to comment
4 Comment authors
emanueleSw4ncamuninna_r Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
ninna_r
Ospite
ninna_r

Mi hai fatto tornare in mente il cristal ball… incredibile…
Pensavo fosse un ricordo rimosso dal mio cervello…

E comunque il libro m’è piaciuto proprio tanto…

Sw4n
Ospite
Sw4n

Eh, io avevo una paura folle del faccione illuminato che con seimandi conduceva il telegattone… (MIIIAAAAAO).

emanuele
Ospite
emanuele

salve qualcuno sa dirmi se maurizio saimandi è ancora vivo?