la profezia di celestino

Correva circa l’anno 1997, quando per la prima volta mi capitò tra le mani questo libro: la profezia di celestino. Da allora l’ho riletto almeno tre volte, ed in ogni occasione vi trovo sempre un messaggio nuovo che, chissà come mai, mi era sfuggito la volta prima. Si tratta di un “libro di successo” che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Alcuni lo considerano una pietra miliare della new age, per altri è soltanto un falso clamoroso.

È un romanzo di James Redfield, pubblicato per la prima volta nel 1993, e da allora protagonista di un successo planetario. Al centro della vicenda, un viaggio in Perù, sulle tracce di un misterioso antico manoscritto, che conterrebbe un messaggio di importanza vitale per l’umanità, e che tutte le autorità e le istituzioni di potere, dalla Chiesa alle forze armate ai governi, insieme, starebbero cospirando per occultare. Gli indizi per questa ricerca arrivano al protagonista sotto forma di una pioggia continua di coincidenze sorprendenti, di incontri con personaggi eterogenei, di messaggi sibillini, di labirintici giochi del destino, in qualche caso di deliberati “esami” e prove da superare, coerentemente con l’assunto primario dell’intera storia, secondo cui “le coincidenze non esistono” e qualunque evento è un messaggio da cogliere.

Questo è un riassunto dell’opera, tratto dal sito del Comitato Italiano di controllo delle le affermazioni sul paranormale, di cui si ricorda sempre uno dei membri più noti al grande pubblico: Piero Angela. L’articolo sul sito CICAP, in effetti, tende a smontare l’intera teoria messa in piedi dall’autore, James Redfield. Io, invece, ho trovato sin dall’inizio un che di particolare in “Celestino”, che mi ha aiutato a leggere meglio alcuni avvenimenti della mia vita quotidiana.

Non starò certo qui a raccontarti noiosi dettagli sul perché trovo interessante il libro. Piuttosto vorrei porti una domanda: ti è mai capitato di notare che ti accadeva qualcosa e poi, quasi per caso, ciò si collegava ad un altro evento, aiutandoti a superarlo meglio? Ricordo non molto tempo fa, ad esempio, un esame d’inglese che dovevo fare. Tra i vari esercizi c’era il tema: descrivere in circa 100 parole una traccia data dall’insegnante. Il trucco, ci aveva ammonito il nostro maestro, stava nel trovare delle parole e degli argomenti che potessero essere infilati in qualsiasi traccia: la famiglia, gli hobby, frammenti di quotidiano.

Così mi misi a pensare, e mi venne in mente una sera che, trovandomi all’estero, eravamo andati al ristorante giapponese (ok, di questo parlerò in cucina, casomai). Avevo deciso: qualsiasi traccia usciva, avrei parlato di shrimps, lobster and fish (gamberi, aragosta e pesce). Per fare una buona impressione sulla mia capacità di usare parole “non di uso comune”. Arrivato al giorno dell’esame, non riuscivo a credere ai miei occhi: la traccia diceva testualmente “racconta ad un tuo amico qual’è il tuo ristorante preferito in città e cosa ti piace mangiare”. Era un chiaro segno che Celestino, ancora una volta, aveva colpito. Anche se per alcuni potrà sembrare solo una colossale coincidenza.

696
Lascia una recensione

Please Login to comment
73 Comment authors
Antoniettazagor69andreafifocamu Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
stefania
Ospite
stefania

dopo una recente conoscenza di una persona in chat, ho riletto la mia vita dai 18 anni ad ora scoprendo che anche per me celestino mi aveva guidato verso un nuovo modo di vivere

erasmus
Ospite
erasmus

salve, io non ho mai letto questo libro ma mi ha sempre incuriosito. Mi capita spesso trovare dei “fili” che legano alcuni eventi della mia vita oppure, di incontrare persone che mi “dicono” qualcosa che posso associare alle mie esperienze. Ultimamente invece Celestino mi ha deluso. Io e il mio ragazzo avevamo deciso di sposarci e io, a dire la verità, non sono mai stata una di quelle ragazze che sognano il proprio matrimonio fin dall’infanzia. Anzi, per me è sempre stato un “problema” quello del matrimonio. E invece mi sono ritrovata entusiasta. Dal pensare a non spendere molto sulle… Leggi il resto »

giulia
Ospite
giulia

Ci siamo conosciuti per caso in chat. La nostra storia era un succedersi di ‘coincidenze’ e telepatia vera e propria che invece di unirci di più ci ha divisi … Poi ho trovato il libro di Celestino e sembra in parte la mia vita! chiarisce molto ma gli obiettivi, pur sognati da molti (ad es: l’automazione in armonia con l’energia del pianeta; oppure l’Amore come energia assoluta), mi sembra un pò la promessa del Paradiso Terrestre… magari!

Raffaele
Ospite
Raffaele

Mia chiamo Raffaele, sè dovessi definirmi mi considererei un razionalista e quindi cartesiano, galileano ecc… insomma per dirlabreve con i piedi per terra. Ebbene in questi ultimi anni dopo le esperienze di vita (ho 42 anni) posso dire che essere un razionalista sempre e comunque e porta a non vedere le cose oltre la punta del nostro naso… insomma la scienza ufficiale spesso cade nell’eccesso contrario e diventa integralista e persecutoria al pari delle religioni e dei credi politici. Dico questo perché a seguito di strani fatti, mio sono avvicinato ad autori che come Jung e i fisici quantistici Pauli… Leggi il resto »

peppe
Ospite
peppe

Pure io, sono alcuni anni che osservo gli eventi che mi si pongono davanti e cerco di interpretare l’eventuale messaggio.Mi capitano parecchie coincidenze. Molte di queste pare che abbiano veramente un nesso, anche se conferme al 100% non ne ho avute. Faccio un piccolo esempio di un fatto accadutomi di recente: un amico pianista (anch’io suono il piano) mi chiese se potevo accompagnare una cantante, una ragazza tedesca, io risposi che non stavo suonando da un pò di tempo ed ero un pò incerto. L’amico mi disse che lei aveva un cavallo ed era appassionata di equitazione (anch’io ho un… Leggi il resto »

giulia
Ospite
giulia

Mi sento coinvolta dalle letture di Celestino, però andando avanti nella Guida mi sono impantanata – c’è mica qualcuno che abbia lo stesso interesse, con cui approfondire l’argomento? Da soli mi sono accorta che non si riesce ad essere abbastanza obiettivi … Vi aspetto, eh

Simone
Ospite
Simone

Salve a tutti, anche io ho letto il libro “La profezia di celestino”… Mi è stato consigliato da una persona in seguito alla mia depressione dopo che la mia morosa mi ha lasciato… Dopo aver letto il bro sono in parte rinato, ho provato a guardare il mio passato rivedendolo in modo diverso… Adesso il mio modo di pormi verso la vita è cambiato, cerco sempre di cogliere gli aspetti delle situazioni che mi capitano, di non rifiutare una possibile occasione che mi possa far crescere di esperienza e maturità, seguendo i miei valori morali. Coincidenze me ne capitano, ho… Leggi il resto »

giulia
Ospite
giulia

caro Simone, se si hanno degli ‘intoppi’…anche di comunicazione, è bene chiedersi se il MODO, il ‘come’ sia stato giusto… o forse abbiamo avuto quello che volevamo in realtà… :)? o stiamo sperimentando? Rimane cmq importante avere iniziato a metterci in gioco. Non è facile… La cosa peggiore che possa capitarci… è il ‘non vedere’. … io mi domando e dico: perchè dev’essere una ‘crisi’, una sofferenza…insomma una ‘batosta’a farci guardare in noi stessi? Se lo facessimo prima, non perderemmo tante ‘occasioni’! Non avremmo ‘caricato’ una relazione aspettandoci dall’altro la soluzione a qualcosa che è solo nostro. ma l’essere umano… Leggi il resto »

Simone
Ospite
Simone

Hai detto delle cose veramente interessanti Giulia… Deduco che anche tu hai passato dei momenti spiacevoli in amore e mi dispiace… E’ vero molte volte per guardare in noi stessi prima deve capitarci qualcosa per destare quell’anima assopita che riposa in noi… Se ti va di fare due chiacchiere in privato qualche volta la mia e-mail è ibrowse@tiscali.it

giulia
Ospite
giulia

Ciao … prima di tutto ringrazio Simone per due motivi: mi hai letto e mi dai un ‘contatto’ quindi grazie. 🙂
Io qui ci so capitata per caso, ma visto che la casualità non esiste e che tutto è collegato…!
Vorrei che in molti approfittaste di discussioni come questa (e segnalarne anche altre) per condividere le nostre riflessioni,’intuizioni’…non continuiamo a vivere come se nulla fosse…limitati dalle paure che nella maggior parte dei casi non sono neanche nostre.
Alla prox…. CIAO

ROBY1
Ospite
ROBY1

ANCHE IO PENSO CHE LA VITA SIA TUTTO UN COLLEGAMENTO. E HO IMPARATO A RICAVARE IL MEGLIO ANCHE DAL NEGATIVO ALMENO MORALMENTE. PENSO CHE OGNI PORTA CHIUSA NE APRI ALTRE. SOLO LA MORTE NON CI RESTITUISCE NIENTE, MA DALLA VITA, E DAI FIGLI POSSIAMO CHIEDERE RIMBOCCARCI LE MANICHE E PRETENDERE DI REALIZZARE I NOSTRI SOGNI

ROBY1
Ospite
ROBY1

La vita è bella anche quando il computer pensa di prenderti in giro!

giulia
Ospite
giulia

Ciao roby1… simpatica l’idea che un computer possa ‘pensare’ e ‘prendere in giro’: un agglomerato di fili e chips. Il pc, internet, sono una enorme opportunità… anche QUESTA possibilità di scambio! è piuttosto improbabile fermarsi a parlare con sconosciuti per strada delle proprie opinioni, dei propri dubbi, confrontandoci, partecipando e condividendo esperienze …qui lo facciamo, alcuni in maniera deprecabile lo ammetto, ma in ogni cosa esiste il ‘cattivo uso’: potremmo parlarne per ore… 🙂 Non conosco la tua esperienza, genericamente credo che nel ‘prendere in giro’ o nel ‘gioco delle bugie’ si è sempre almeno in due… a volte si… Leggi il resto »

giulia
Ospite
giulia

N.B.: la VITA è comunque MERAVIGLIOSA…

alexandro
Ospite
alexandro

…come si fa ad esser cosi’ certi che la Morte non possa restituirci (o darci) qualcosa di positivo e negativo, come la vita del resto… ???

maria
Ospite
maria

quando ho iniziato a leggere la profezia di celestino l’avevo trovata pesante, ma grazie ad una coincidenza ho iniziato a leggere senza sosta e ancora oggi (dopo 6 anni)vado a rivedere tutto ciò che ho sottolineato.A mio avviso e veramente un gran libro.

giovanna
Ospite
giovanna

La profezia di celestino sarà nel tempo la realtà della vita futura su questo pianeta, anche se il tempo a nostra disposizione stringe, bisogna affrettarsi a pensare tutti per un bene comune e non individuale, la forza che si sprigionerebbe sarebbe talmente potente da sotterrare i potenti della terra. Essi pensano solo a se stessi tutto ciò ci condurrà inevitabilmente alla rovina, la fisica quantistica è una scienza molto chiara anche se da pochi per ora condivisa e presa seriamente in considerazione, anche se ultimamente molti scienziati si sono sensibilizzati a tutto ciò. Hanno capito che esiste sincronicità fra psiche… Leggi il resto »

Claudia
Ospite
Claudia

Ho letto la Profezia di Celestino… e finalmente non mi sento più sola! Nel ’95 una serie interminabile di coincidenze mi portarono ad una profonda riflessione ed io le soprannominai le “non coincidenze”; nel 2001 cominciai ad osservare le mie mani chiamando a gran voce mia madre perché potesse vedere anche lei il fluido energetico che scorreva tra le mie dita; nel 2002 ebbi un’esperienza mistica che non potrò mai dimenticare e per la quale i miei genitori mi fecero addirittura ricoverare; nel 2005 cominciai ad osservare i miei animali, le piante, e nascostamente le persone che mi circondavano per… Leggi il resto »

peppe
Ospite
peppe

Osservare le coincidenze che capitano nella mia vita è diventato un fatto normale. In ogni evento che capita cerco di vedere il messaggio cosmico e sono certo che siamo noi ad attrarre le persone e gli stessi eventi affinchè ci insegnino, anche persone ed eventi apparentemente negativi.

giovanni
Ospite
giovanni

Salve,ho letto la profezia di celestino anni fa e mi ha cambiato la vita, mi sono accostato alla meditazione, alla spiritualita’ e ho scoperto delle cose meravigliose…il problema e’ che appena esci dal flusso anche se per un breve lasso di tempo e magari non so, vai in collera, ti innervosisci perche’ qualcosa non va come vorresti, viene difficile rientrare nel flusso energetico e ritrovare quella dimensione spirituale che riempiva la vita di gioia….cmq, e’ appena uscito il film “la profezia di celestino”…interessante, piu’ che il film in se stesso, le interviste a James R. che parla delle sue esperienze… Leggi il resto »

Ivan
Ospite
Ivan

Ho appena visto il film della Profezia di Celestino… Devo dire che, essendo un amante del cinema, il film , seppur ben strutturato, mi fa cogliere delle grosse incongruenze, inoltre seppure il messaggio delle “Illuminazioni” sia molto coinvolgente, il mio pragmatismo e la mia esperienza di vita mi fanno pensare che sia tutto un gran miscuglio di religione, new age, misticismo, ecc. Non dico che le coincidenze non esistano, ma farsi guidare da queste e dal proprio istinto mi sembra fuori da ogni logica. sarebbe bellissimo poter vivere queste illuminazioni e raggiungere così il Paradiso, ma la vita è decisamente… Leggi il resto »

u
Ospite
u

è tutto un sabotaggio non credeteci!!

Susanna
Ospite
Susanna

Ho riletto questo Natale per la sesta o settima volta la profezia, e c’è stato un grande salto.
Sto rileggendo più volte vari passaggi, e vedo che la mia vita e i miei rapporti con le persone cambiano veramente velocemente.
Per questo leggerlo una volta non basta…

Un abbraccio cosmico a tutti voi.

giovanni
Ospite
giovanni

certo che i rapporti cambiano velocemente…proprio da un secondo all’altro, cambia la tua energia, ma e’ importante riuscire a rimanere in contatto con l’energia cosmica, perche’ per me e’ stato quello il grande problema per molto tempo, mantenere alta l’energia senza farmela divorare da persone e situazioni…beh, oggi la meditazione costante mi aiuta in tutto questo, e anche se sicuramente non sono un buddha, sento che sto migiorando questo aspetto…e’ bello sapere che esistono altri esseri spirituali anche in rete…grazie…

Elisa
Ospite
Elisa

“..Se vi trovate a leggere questo libro, forse vi siete già accorti di cosa sta succedendo perchè lo sentite dentro di voi” In un periodo difficile della mia vita alcune coincidenze molto più che significative mi hanno portato a riaprire la mia dimensione spirituale e a comprendere meglio me stessa e il mio rapporto con gli altri. Mi son detta troppe volte che a queste coincidenze dovevo dare una certa importanza, come ad alcune sensazioni forti che stavo provando nei confronti dell’esistenza e della natura. Dal momento che sto per partire per un viaggio in Sud America che ha come… Leggi il resto »

Susanna
Ospite
Susanna

Da tempo sogno di andare in Perù con il mio sposo, soprattutto dopo aver conosciuto la Profezia, ma non è ancora il momento… quando ritorni raccontaci come è andata e cosa hai ricevuto. Credo proprio che farai faville!
Buon tutto

giovanni
Ospite
giovanni

Prima di partire compra la decima illuminazione e il segreto di shambala (sono un po’ la continuazione della profezia..) e portale con te…sentivo di doverti dare questo suggerimento…

spero che questo viaggio sia per te un occasione di grande crescita spirituale…

in bocca al lupo..

Susanna
Ospite
Susanna

Ho visto ieri il film… ovviamente è un po’ diverso dal libro, ma comunque è bellissimo. La parte finale alle rovine di Celestino, quando arrivano tante anime piene di luce, mi ha dato una carica eccezionale. Gli ultimi 20 secondi invece mi hanno commosso facendomi ridere! Se non lo hai visto, forse ti conviene farlo prima di partire per il Perù. Poi volevo dirvi che ieri, dopo aver pensato tutta la mattina alla Profezia, sono andata in città ed ho incontrato un conoscente; sono rimasta in attesa del messaggio e, indovinate un po’ di cosa mi ha parlato? Del Perù… Leggi il resto »

BARBARA
Ospite
BARBARA

Il libro l’ho ordinato 10 anni fa circa, avevo iniziato a leggerlo ma alcune parti non riuscivo a capirle e non l’ho finito.
Recentemente parlando con una persona mi sono ricordata di averlo e lo sto rileggendo, sono arrivata al capitolo che tratta la sesta illuminazione.
Quante domande mi sorgono, ci penso quasi tutti i giorni e vorrei avere delle risposte ma più mi informo più vorrei sapere…
lo consiglio a tutte le persone che sono alla ricerca di qualche cosa ma non hanno ancora le idee chiare su ciò che stanno cercando, un aiuto ve lo può dare.
ciao

innamorata86
Ospite
innamorata86

Sono approdata su questo sito perché sto cercando informazioni su di preciso non so nemmeno io che cosa. Io, vi anticipo non ho né letto il libro di Celestino, né visto il film, cose che non mancherò di fare. Non so granché su questa inevitabile fine del mondo e possibilità di una nuova vita dove non ci saranno malattie né guerre, ho informazioni vaghe sul fatto che per alcuni eletti ci sarà questa salvezza. Ecco io sono abbastanza scettica in proposito ma confusa. Il motivo che mi spinge a sapere di più è il mio disperato amore per il mio… Leggi il resto »

Susanna
Ospite
Susanna

Cara Innamorata, sai, il tuo messaggio mi ha fatto capire che soffri tanto, tantissimo. Ma mi ha fatto anche capire che il tuo ragazzo stà soffrendo pure lui, non ha le idee chiare, è confuso, non so se per il motivo che lui ti dice oppure, forse, non lo sappiamo, per altro. La profezia di Celestino non ci rende eletti, e nemmeno ci stacca dalla bella vita materiale negandoci i piaceri di un bel pranzo o di un rapporto pieno e soddisfacente con il nostro amato, anzi. Diciamo che ci insegna a capire come vivere spiritualmente e pienamente, a come… Leggi il resto »

Cristina
Ospite
Cristina

Oggi non stavo troppo bene,e sono rimasta a casa dal lavoro…Avendo solo voglia di rimanere il più possibile al caldo,sotto le copertine,ho deciso di guardarmi un film…..Sulla mensola porta dvd già da tempo non ce ne stanno più,così gli ultimi sono stati via via sistemati uno sopra all’altro…Con poca convinzione ho sfilato dalla “torretta” un paio di questi…e dopo pochi secondi “BADABAN!!” mi sono tutti crollati adosso! Nessun danno,solo TANTO rumore! Rimettendoli a posto già mi era passata la voglia di vedermi un film….Se non che,risistemati tutti,mi accorgo che sulla scrivania ne è rimasto uno,capovolto…Lo prendo..s’intitola “La profezia di Celestino”..e… Leggi il resto »

innamorata86
Ospite
innamorata86

Innanzitutto GRAZIE di cuore per le vostre parole sincere e piene di solidarietà umana, è molto bello vedere che anche se per la strada si vede sempre molto egoismo e menefreghismo i cuori delle persone battono insieme e sono uniti ancora dai sentimenti, dall’AMORE. Forse è proprio questo tipo di amore che il mio fidanzato mi descrive sempre… Già ho detto il mio fidanzato non perché mi sia sbagliata! Ma perché siamo di nuovo insieme. Anzi a dire la verità in quegli atroci e interminabili 3 giorni separati, non abbiamo mai smesso di sentirci per telefono e avevamo voglia e… Leggi il resto »

giovanni
Ospite
giovanni

E allora cristina che dire?!!
Benvenuta tra di noi….ti consiglio pero’ ti leggere il romanzo che rispetto al film rende tutto piu’ genuino..
Che aspetti? leggilo e vedrai che il tuo stupore crescera’, che il mondo ti sembrera’ piu’ colorato, che iniziera’ un fantastico percorso…te lo auguro…consiglio anche a te di leggere, subito dopo la profezia, la decima illuminazione e il segreto di shambala, sempre dello stesso magico autore..

un abbraccio a tutti

giovanni

Susanna
Ospite
Susanna

Cara Cristina,

hai in mano la possibilità di svoltare, di capire, di cambiare, di rendere magica la tua vita. Prova.
Le coincidenze ci sono e talmente incredibili talvolta…
Prendi il libro ed inizia il tuo magico cammino, mente noi aspetteremo che ci racconti come sta andando..
Un abbraccio

Cara Innamorata,
direi BENISSIMO!!! Ti auguriamo ogni bene e anche di più.
Un abbraccio dai tuoi “Celestini”

vittorio
Ospite
vittorio

Sono rimasto colpito dal fatto che in questo sito si parli della Profezia di Celestino, in quanto ormai mi ero quasi arreso all idea di esser uno tra i pochi,eccetto qualche amico a concepire la visione di questa società evoluta. In queste poche parole non voglio peccare di presunzione anche se devo dire che il mio ego ha alquanto il sopravvento sulla mia ormai misera coscenza… ho letto la profezia per la prima volta nel 96 e da allora è cambiato radicalmente il mio modo di vedere il mondo. La mia grande fortuna è stata quella di condividere questa esperienza… Leggi il resto »

peppe
Ospite
peppe

E’ probabile che noi attiriamo quegli eventi, persone che ci servono per fare quel determinato passo. Credo che le coincidenze esistono, però quando capitano, specie sottoforma di eventi negativi dobbiamo saper prendere il messaggio e agire se no saremo assaliti, appunto, solo dalla negatività dell’evento stesso. Quando l’evento, invece, è sotto forma di positività, il non agire ci fa “solo” perdere un treno. Venni a conoscenza delle coincidenze parlando con un amico del libro “la profezia di Celestino” ma in realtà non l’ho mai letto. Ho coltivato l’argomento leggendo il libro di D. Chopra “Le coincidenze”. Ora comunque ho ordinato… Leggi il resto »

peppe
Ospite
peppe

E’ vero, se stai in una condizione di ansia recepisci meno le coincidenze. Quindi la cosa importante è riaccendere la fede. Come? Raccontandoci reciprocamente le piccole cose che ci succedono. Questo raccontarci smuoverà delle emozioni, e le emozioni sono il motore che muove l’energia cosmica e attiva le coincidenze (nonchè il sapere osservare).

SILVIA
Ospite
SILVIA

Ciao a tutti,
venerdì sera parlando con un amico e raccontandogli la situazione che stò vivendo mi ha consigliato di leggere questo libro e di ascoltare le reazioni che stimolerà in me, sottolineando che comunque tutto parte da noi dall’interno…senza condizionamenti.

Susanna
Ospite
Susanna

Personalmente ho capito che è il mio anno di Celestino, l’anno in cui decollo con quanto scritto nel libro. Vi racconto come, visto che ci hanno consigliato di raccontare le coincidenze. Ero in ufficio e mi chiedevo come sarà il mio anno, se riuscirò a fare quel gradino in più nella mia consapevolezza, e senza volere mi cade l’occhio sul calendario annuale posto alla mia destra e, vi giuro, leggo “S.Celestino”! Sorpresissima, leggo meglio e controllo in che data c’è questo santo: 29 febbraio!… come dire che non capita tutti gli anni un 29 febbraio, e quindi è proprio l’anno… Leggi il resto »

ALINA
Ospite
ALINA

Ho finito di leggere oggi per la prima volta “La profezia di Celestino”e mi ha trasmesso una carica di energia che senza,non avrei mai avuto e come prima cosa questa è sicuramente positiva.Non tutti i libri riescono a colpirmi in questo modo così profondo e direi quasi inconscio:questa secondo me è la ragione per cui determinati eventi che ci accadono e che ci lasciano una gioia indefinita non sono frutto del caso ma ci lasciano un messaggio:il messaggio è che quella è la strada giusta che stiamo percorrendo,,,sono molto felice in questo momento perchè mi sento molto viva e in… Leggi il resto »

Susanna
Ospite
Susanna

Cara Alina,

l’entusiasmo è quello giusto. L’unico modo per non perderlo è quello di tenere il libro sul comodino e rileggere periodicamente alcune pagine. Facendo così riesco a rimanere in contatto con l’energia.
Inoltre ho preso la Guida alla Profezia di Celestino, e stò facendo un buon lavoro personale; la consiglio vivamente a tutti. Buona giornata a tutti.

peppe
Ospite
peppe

una domanda per chi ha visto il film:non ho capito chi rappresentava la bambina e verso la fine quando Giulia abbraccia questa bambina sembra che si sarebbe dovuto capire qualcosa in più. Non ho capito cosa. Qualcuno mi potrebbe chiarire questo punto?

Titty
Ospite
Titty

Dal lontano 1998 venni in contatto con questo meraviglioso libro…ponte indiscusso con un mondo incredibilmente straordinario, con le illuminazioni ho trovato me stessa e naturalmente il mio compito essendo già istruttrice yoga ho costituito il gruppo studio a Palermo prima ancora di sapere che sarei stata trasferita per viverci! ed eccomi qui da sette anni vivo a Palermo dove studio con il mio gruppo. Sono incredibili le illuminazioni, oggi sento di essere nella decima illuminazione ed ogni volta che concentro la mia energia so cosa devo fare. Nel frattempo do indicazioni sulla respirazione, sul cibo di cui nutrirsi preceduto da… Leggi il resto »

peppe
Ospite
peppe

Penso che alle volte succedono eventi che ci portano dei messaggi che se capìti e applicati ci portano una consapevolezza maggiore di noi stessi. Il problema è quando la prova da superare non è facile e quindi possiamo regredire anzicchè progredire. D’altra parte, se c’è arrivato quel segno significa che abbiamo bisogno di risolvere quel determinato problema anche se ciò comporta uno sforzo. Lo sforzo è necessario quando siamo meno connessi, perchè quando, invece, lo siamo e cominciamo a sentire più energia, i segni che riceviamo li capiamo prima ed è più facile passare all’azione, anzi le cose cominciano a… Leggi il resto »

Susanna
Ospite
Susanna

Per Peppe: se riguardi il film, noterai che all’inizio nell’eccidio risalente a centinai di anni prima, c’è Giulia abbracciata a Wil e a una bambina, presumibilmente loro figlia. Infatti è proprio per questo che Wil dice a Giulia che loro saranno sempre legati…

Carissima Titty,
vorrei un aiuto da parte tua, dato che non riesco a vedere i campi di energia… potresti raccontarci come li hai visti, comehai fatto la prima volta?
Grazie di cuore, un abbraccio

peppe
Ospite
peppe

per Susanna: quindi è un caso di reincarnazione?

Susanna
Ospite
Susanna

In pratica si..
Quindi J.Redfield ci crede, e questo rende i suoi insegnamenti, a mio avviso ovviamente, più completi.
Certe volte vorrei che nella realtà fosse facile come nel suo film..
Se non altro la sua guida mi ha aiutato a capire ed interpretare un po’ meglio i miei sogni.