il nic ed il ventunesimo secolo

Per gli addetti ai lavori è una vera rivoluzione: finalmente in Italia, come nel resto del mondo civilizzato, si potranno registrare i domini “punto it” senza farraginose procedure risalenti al neolitico dell’informatica 🙂 Già, perché fino ad ieri bisognava mandare un fax, aspettare con pazienza ed altre lungaggini burocratiche, ogni qualvolta si voleva acquistare un nome a dominio italiano. Apprendo con piacere da Tophost che non è più così, e per festeggiare gli amministratori del condominio virtuale in cui risiedo, offrono prezzi scontati su tutta la gamma.

Oggi 28 settembre 2009 siamo ad una svolta storica nella registrazione dei nomi a dominio italiani. Dalle ore 11.00 sarà possibile registrare, modificare o cancellare un dominio .IT in tempo reale, senza dover inviare alcuna documentazione cartacea al Registro. Ti aspettiamo perché come provider abilitati festeggiamo l’evento con la registrazione in promo a 4,99 Euro.

9
Lascia una recensione

Please Login to comment
4 Comment authors
camuannagbadbluesDaniele Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Daniele
Ospite

Ed era anche ora!! 🙂

Daniele
Ospite

@camu: eheh, immagino!

adblues
Ospite

Eccheccavolo!
Era l’ora!

—Alex

annagb
Ospite
annagb

Era proprio ora e mi piacerebbe registrare un certo dominio .it, ma c’è scritto REDEMPTION-NO-PROVIDER sul NIC e non so quanto duri questo periodo… Tu lo sai?

annagb
Ospite
annagb

non credo che in molti vogliano il dominio che vorrei io 😉
comunque avevo letto in giro anche io che il periodo era di 30 giorni, ma ora i 30 giorni sono scaduti da almeno cinque e non succede niente. chissà.