il mondo è ancora qui

A giudicare dal vento terribile e dalla pioggia di stamattina, sembrava proprio che il mondo fosse giunto al capolinea. Invece siamo ancora qui, come cantava anche Baglioni tanti anni fa, ed il gran finale non si è verificato. Eppure ci credevano talmente tante persone che persino la Casa Bianca ha dovuto rilasciare un comunicato ufficiale smentendo le voci circolate negli scorsi mesi. Suppongo che questa gente adesso stia correndo a fare gli acquisti natalizi dell’ultima ora, quindi c’è da aspettarsi un sacco di cravatte in regalo, quest’anno. Scherzi a parte, con l’avvicinarsi delle festività, come da mia tradizione, arriva il momento di tirare le somme dell’anno appena trascorso. Un anno da dimenticare per molti versi, a partire dai recenti eventi del Connecticut, passando per il Superuragano Sandy, e per la bufera economica che ha visto l’Europa sull’orlo del dissolvimento.

Per la mia piccola dimora virtuale, un anno di rallentamento, dovuto a quello che la pubblicità chiamava il logorio della vita moderna: il treno della quotidianità va così veloce che spesso non c’è tempo neppure di affacciarsi al finestrino per osservare il panorama. Fra pochi giorni sarà il settimo compleanno di questo blog, nato in una notte buia e tempestosa del lontano 2005, quando ancora in Italia non c’era neppure Facebook e gli utenti su Twitter si contavano sulla punta delle dita. Scrivo meno, non c’è dubbio, ma non per mancanza d’ispirazione (la pila di articoli in bozza continua a crescere). Forse il problema, si chiacchierava con la moglie, è che la frenesia del quotidiano non consente neppure una pianificazione accurata del proprio tempo, con conseguente spreco di risorse in questo continuo “cambio di contesto” (questa la capiranno solo ingegneri ed informatici) per cerca di completare la lista infinita di cose da fare.

Ma dato che il mondo non si è autodistrutto, sono contento di poter continuare ad intrattenere i miei lettori con curiosità, ricette, riflessioni sulla tecnologia ed a volte anche sugli episodi di cronaca. E sono contento di poter leggere punti di vista diversi dal mio, da usare come arricchimento personale, per guardare al mondo senza paraocchi, e con l’apertura mentale di poter cambiare idea, se qualcosa non quadra. Perché questo spazio, già dal titolo, è nato e sarà sempre un luogo di dialogo, dove io ricevo molto più di quello che dono, dove le idee fermentano e si arricchiscono, dove le discussioni possono prendere una piega inaspettata ma altrettanto interessante. Per farla breve, voglio ringraziarti per essere tra i miei lettori, e per tenere questo spazio attivo con i tuoi contributi.

Ed ora tutti a correre a fare lo shopping natalizio dell’ultima ora.

13
Lascia una recensione

Please Login to comment
7 Comment authors
TrapcamuTrapanatorCaigoJack Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Emanuele
Ospite

Dai, non far così che io – nei confronti del blog – devo sentirmi ancora più in colpa. Il mio tra un po’ di mesi farà ben 10 anni ma l’ultimo anno l’ha sofferto tantissimo. Verranno tempi migliori… 😉
Ciao,
Emanuele

Fiordicactus
Ospite

Grazie dei ringraziamenti, contraccambio i ringraziamenti a te per essere tra i blog che mi piacciono. 🙂

Riguardo a questo anno, tra cose belle e brutte, siamo verso la fine, come tutti gli anni . . . Ci auguriamo, come sempre, che il prossimo anno sia migliore. Poi, si vedrà! 🙂

Ciao, Fior

giglio
Ospite
giglio

Grazie a te che ci dai interessanti spunti di riflessione. Auguri a tutti e speriamo in un 2013 migliore.

Arquen
Ospite
Arquen

In Italia mancano ancora 21 minuti, l’allarme fine del mondo non è ancora cessato. 😀

Jack
Ospite

Presente per lo shopping natalizio dell’ultima ora, ma perche’ ero svogliato, non per l’altra cacchiata 😀

Caigo
Ospite

Con profonda soddisfazione sto constatando di essere “sopravvissuto” (come tutti…) alle sfjghe del 21.
Cominceremo a fare un bilancio dell’anno che sta finendo e per quanto riguarda lo shopping Natalizio, a parte qualche golosità, penso rimanderò tutto al 2013 visto che sarò “costretto” a fare qualche cambiamento. Il vecchio pc ormai è zoppicante.

Trapanator
Ospite
Trapanator

Regalo per natale? Questo libro!

Caigo
Ospite

Ah…. Visto che il mondo è ancora qui ne approfitto per fare gli auguri di Natale a Te e a tutti i tuoi Lettori.

Fiordicactus
Ospite

Visto che non c’è altro post(o), lascio anch’io qua i miei auguri di Buon Natale, a te e alla tua famiglia . . . che sia un sereno e gioioso Natale! 🙂

Ciao, Fior

Fiordicactus
Ospite

Nooooo! Purtroppo o per fortuna, da noi nevica “una tantum” e di solito una spruzzata, qualche rara volta, come a febbraio, ne fa una ventina di cm e si ferma tutto! 😉

Ciao, Fior