i contribuenti americani e la fica

Se leggendo il titolo hai pensato che con il caldo mi ha dato di volta il cervello, hai completamente sbagliato strada. Già, perché non è assolutamente di argomenti scurrili che voglio parlare in questo ferragosto uggioso americano. La curiosità di oggi arriva proprio dall’America. Alcune settimane fa davo un’occhiata alla mia busta paga, per vedere se Obama mi stava togliendo più tasse del solito, ed ho scoperto di star pagando i contributi per la FICA, Federal Insurance Contributions Act. Lo dice anche Wikipedia, non me lo sono inventato io. Vuoi mettere? Voi italiani pagate le tasse per l’INPS, ma io sono ben più contento di pagare quelle per la FICA! Suvvia, non c’è proprio paragone. Mi sarei trasferito qui solo solo per questa cosa!

8
Lascia una recensione

Please Login to comment
4 Comment authors
FarnocchiaAndrea morocamuCyberAngel Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
CyberAngel
Ospite
CyberAngel

Non si sa più come attirare lettori al proprio blog. Anche la FICA adesso! E non mi ha spiegato nemmeno bene cos’è… mi toccherà andare a leggerlo su qualche altro sito 😛

Andrea moro
Ospite
Andrea moro

Sicuro che non lavori come market taro te?

Farnocchia
Ospite
Farnocchia

Tra banane sbucciate e FICA gli ultimi post hanno titoli diciamo accattivanti..ahahaha.
Comunque se ci si pensa bene anche noi paghiamo per la rinominata Iolanda.. ma quella vera. è ormai risaputo che la politica va avanti grazie a quella..

si sente quella leggere satira politica?! 😀