i biscotti alle zucchine

La moglie negli ultimi mesi è stata molto impegnata, ma non volendo trascurare il suo “angolo della cucina” qui sul blog, ha continuato a passarmi le ricette, lasciando a me il compito di scrivere il cappello introduttivo. Oggi ha deciso di fare un’eccezione (chissà, avrà qualche spesa extra sulla carta di credito da farsi perdonare?) e così eccoti uno dei suoi rari post, appena sfornato 🙂

Qualche tempo fa la mia vicina di casa mi ha dato due zucchine gigantesche. Una l’ho fatta gratinata (ricetta che ti ho già proposto) e con l’altra ho deciso di fare dei biscotti rustici. O per essere più esatti dei “biscuits” inglesi, non un dolce da mangiare a colazione, ma un contorno per una cena con gli amici. Sono usciti buonissimi. L’unica cosa che forse non si trova facilmente in Italia è il tipo di farina che ho usato. Si tratta di un mix già pronto di farina, sale e lievito. In alternativa puoi prepararla con un cucchiaino di sale e mezza bustina di lievito in polvere. Li ho serviti insieme a delle cotolette di pollo ed una bella insalata di patate e fagiolini con un dressing al limone.

Biscotti alle zucchine su un vassoio, appena sfornati

Ingredienti per circa 15 biscotti

1 cipolla bianca grande, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai d’olio d’oliva, 250 grammi di farina “lievitante”, un mazzetto di prezzemolo fresco, qualche foglia di basilico, un cucchiaino di timo essiccato, 3 uova, 3 cucchiai di latte intero, 300 grammi di zucchine, 100 grammi di parmigiano grattugiato

Tempi e strumenti

Avrai tutto pronto in circa 40 minuti. Tieni a portata di mano una padella per friggere, carta assorbente, una terrina, una teglia da forno antiaderente (o con carta forno), un cucchiaio di legno ed una forchetta

Soffriggi l’aglio e la cipolla nell’olio per qualche minuto. Nel frattempo sbatti le uova ed il latte nella terrina per qualche minuto con la forchetta. Incorpora la farina a poco a poco, il prezzemolo tritato, il basilico ed il timo. Amalgama bene con il cucchiaio di legno (o con le mani, se preferisci) sciogliendo eventuali grumi formati dalla farina. Aggiungi infine le zucchine tagliate a cubetti di un centimetro, il soffritto di cipolla ed il parmigiano.

Riscalda il forno a 180 gradi. Forma delle palline di circa 5 centimetri e disponile sulla teglia a distanza di almeno 5 centimetri l’una dall’altra (tenderanno ad appiattirsi ed allargarsi, durante la cottura). Inforna per 15 minuti, o finché i biscotti non siano dorati in superficie. Per dare un tocco rustico, puoi spargere qualche foglia di origano sulla superficie, qualche minuto prima di toglierle dal forno.

9
Lascia una recensione

Please Login to comment
5 Comment authors
Pablo MoroecamuSimonaricette leggerecamu Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Federica
Ospite

hey hey hey….this looks awesome>!!! I’m gonna work on it on the weekend and let you know 🙂

camu
Ospite
camu

@Federica: beh, facci sapere com’è andata allora!

ricette leggere
Ospite

mi hai dato una grande idea! Non avevo mai pensato a dei “biscotti” in questo senso. Credo che proverò a rielaborare la ricetta in base alle mie delicate esigenze! Grazie, ciao 😉

camu
Ospite
camu

@ricette leggere: benvenuta! Terrò volentieri d’occhio il tuo blog per prendere a mia volta qualche spunto per le mie prossime ricette!

Simona
Ospite
Simona

oddio che bontà…ma perchè ci fai questo… 🙁
io poi adoro le zucchine, magari ti dò un paio di ricette, così tua moglie te le fa…i miei figli ne vanno matti!!!

camu
Admin

@Simona: ecco manda manda 🙂 A me le zucchine piacciono abbastanza, specialmente quando vengono dall’orto della vicina eheh

Simona
Ospite
Simona

ok allora ora te la scrivo la ricetta e te la spedisco via mail ^_^

Pablo Moroe
Ospite

Ho letto il post, l’ho condiviso alla mia ragazza, lei ha comprato gli ingredienti e li ha cucinati. Risultato: divino!

camu
Admin

@Pablo Moroe: già, io non vedo l’ora che la moglie me li rifaccia 😀