guardare i video che ho sul disco di rete

L’altra sera volevo guardare alcune riprese, fatte con la mia videocamera Flip, che ho sul mio disco di rete condiviso. Allora ho acceso il portatile, l’ho connesso alla televisione tramite l’apposito ingresso e poi ho aperto Windows Media Player per caricare il video. E fin qui nulla di strano, dirai. Solo che il mio spirito “nerd” non ha perso l’occasione per farsi sentire, ed in un puff s’è materializzato sulla mia spalla. Facendomi notare che ci dovrà pur essere un modo più semplice ed immediato, un qualcosa che possa collegare al mio televisore e che, con apposito telecomando, mi consenta di sfogliare la mia rete domestica e riprodurre i video sparsi sui vari dispositivi. Mi sono messo un po’ a cercare in rete, ma pare che l’unica soluzione sia comprare una XBox ed usarla come media player. Ecco allora che mi rivolgo a te, mio esperto lettore di questo blog: tu cosa consiglieresti per risolvere il problema?

15
Lascia una recensione

Please Login to comment
6 Comment authors
PeterVALERIASanghinofribcamu Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Emanuele
Ospite

Perché la xbox? Vendono i nas media center che oltre ad archiviare fanno proprio ciò che vuoi. Oppure prendi una eeebox, o una AppleTv o… boh ne esistono decine!
Ciao,
Emanuele

camu
Admin

@Emanuele: AppleTv a me? Come ti permetti 🙂 Scherzi a parte, io il NAS ce l’ho già, non ne vorrei comprare un altro. L’eeebox non c’avevo pensato, in effetti un mio amico me l’aveva fatto “vedere” parecchio tempo fa! Vedrò quello che posso fare…

Emanuele
Ospite

Infatti te l’ho detto apposta. 😛 Sinceramente in quel settore Apple non convince neanche me. L’eeebox con tastiera wireless diventa quasi un pc dal divano se lo si vuole…
Ciao,
Emanuele

camu
Admin

Si, credo che questo eeebox a Natale sostituirà il DVD player in salotto. Che tu sappia registra anche da uno degli ingressi? Che so, dal segnale che arriva dal box della tv via cavo?

Emanuele
Ospite

Non so dirti di preciso, domani ti mando sul blog l’amico che lo usa…
Ciao,
Emanuele
PS: ma ti era scappato un post? 😛

frib
Ospite
frib

Oppure puoi assemblartelo da solo, un computerino da utilizzare come mediacenter. In giro si trovano parecchi cabinet molto compatti, anche orizzontali, delle dimensioni di un decoder o un videoregistratore. E hai il vantaggio di poterti scegliere i pezzi da metterci dentro, mentre con l’eeebox vai a scatola chiusa.

E’ quello che vorrei fare io da tempo immemore, e che finora non ho mai fatto… 😉

camu
Admin

@frib: ce n’è uno in offerta proprio oggi a 79 dollari, solo il case. Bello e compatto… sono un po’ tentato, ma è da un po’ che sono fuori dal “giro” dell’hardware 😉

Sanghino
Ospite

Io uso il netbook con installato xbmc (media center) e lo “telecomando” via wi-fi con il mio htc desire android con apposita app …

camu
Admin

Per la serie essere al passo con i tempi 🙂 Complimenti…

Emanuele
Ospite

Stessa cosa capita di fare a me con Mac + iPhone (sempre via wifi).
Ciao,
Emanuele

Sanghino
Ospite

@camu: E’ l’anima geek che ogni tanto esce fuori … a tal proposito ultimamente ho messo gli occhi su “Arduino” …. e prima o poi lo prendo, magari per comandare la macchina del caffè … 😉

Ciao

camu
Admin

@Sanghino: qui su Wired quasi ogni mese c’è un articolo che parla di nuovi usi di Arduino, non ultimi quelli per interfacciarsi con il Kinect e fargli fare cose spettacolari 😉 Esiste tutta una filosofia intorno a questo “do it yourself” tipico americano, e può essere che prima o poi lo prendo pure io…

VALERIA
Ospite

Ciao Camu,
è un po’ che leggo il tuo blog e non vedevo l’ora di intervenire.
Io e mio marito, stufi della TV, ci siamo convertiti ad internet e abbiamo l’intenzione di comprarci per l’intrattenimento in cucina-tinello un all in one touchscreen collegato wifi con il server e relativo archivio di video, film e musica. In salotto ovviamente usiamo già il PC.
Ciao

camu
Admin

@VALERIA: prima di tutto benvenuta sul blog. Ho visto questi all-in-one, e devo dire non sono male. Nel mio caso suggerirei un collegamento wired piuttosto che wifi, bastano un paio di adattatori ethernet-over-power ed il gioco è fatto.

Peter
Ospite

Io conoscevo solo la Western Digital per questo genere di prodotti se no ti avrei consigliato altro 😉 😀
Comunque anche l’ idea di comprare una mini nas costituita da 1 GB di RAM con un processore Atom non sarebbe cattiva idea… 🙄