bye bye, pubblicità di google

Era da tempo che notavo un lento ed incessante calo nei profitti che questo blog racimola grazie alla pubblicità di Google Adsense. L’età dell’oro è stata intorno al 2008, quando il mio posizionamento era molto più in alto anche a livello di pagerank, ma da allora la media è scesa sotto i dieci dollari al mese. Ecco così che deciso di rimuovere, dopo esattamente sette anni di presenza, il bannerino discreto in calce ad ogni articolo. Una mossa probabilmente in controtendenza, in un’epoca in cui tutti, da Facebook al piccolo blog di periferia, cercano di monetizzare i propri servizi. I lettori ne guadagnano in velocità di caricamento delle pagine (e Google PageSpeed mi promuove in media con un buon 96/100), e per me è un grattacapo in meno quando è tempo della dichiarazione dei redditi :-) 

11
Lascia una recensione

Please Login to comment
4 Comment authors
gianmarcoCyberAngelcamuCaigoDavide Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Davide
Ospite

Ho notato un calo anch’io. Forse i lettori sono più smaliziati; forse usano più plugin per bloccare le pubblicità… o forse sono semplicemente di meno. 🙁

Caigo
Ospite

Non ho mai voluto mettere la pubblicità nelle mie pagine e se adesso salta fuori che non è più tanto redditizio mi sa tanto che svanisce anche l’ultimo barlume di tentazione 🙂

CyberAngel
Ospite
CyberAngel

Sempre a fare quelli controtendenza loro! Bravi, siete anche i più innovativi forse…

gianmarco
Ospite
gianmarco

Ciao a tutti, mi permetto di farvi una domanda. Come avete dichiarato le entrate adsense in passato? attraverso partita iva o senza? grazie mille