un natale carico di specie da salvare

Questo blog, forse te ne sarai accorto, è sempre stato attento alle tematiche sociali, cercando di contribuire, nel suo piccolo, a cause importanti. Nel 2007 ho donato qualche spicciolo alla fondazione Mozilla per lo sviluppo di Firefox, nel 2008 è stata la volta di Wikipedia, nel 2009 ho devoluto tutti i proventi della pubblicità di […]

groupon regala 400 euro ai miei lettori

A quanto pare molti hanno già iniziato a girare tra negozi e centri commerciali alla ricerca del regalo di Natale perfetto. La tecnologia, come sempre, va per la maggiore, e con la schiera di tablet, videogiochi, lettori multimediali e accessori vari che fanno capolino su tutte le vetrine, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Unico problema: […]

le parole simili americane, che confusione

L’altra mattina leggevo una pubblicità in metropolitana, in cui un giovane dottore indossa un camice bianchissimo dicendo The weight is over! No, nessun refuso: il messaggio reclamizza una delle tantissime cliniche che aiutano i Newyorkesi a perdere peso, e gioca sul fatto che le parole wait e weight si pronunciano in maniera molto simile. Ecco […]

un test per il ringraziamento

Oggi è il Giorno del Ringraziamento qui in America, festa nazionale che celebra l’abbondanza del raccolto autunnale e propizia la bontà degli dei nell’averne altrettanta per il futuro. Mentre il nostro tacchino da 10 chili è in forno che cuoce lentamente, prepariamo tutte le altre leccornie che consumeremo stasera con parenti ed amici: dalla torta […]

vale ancora la pena laurearsi?

Lavorando in un’università americana, nel settore delle tecnologie dell’informazione, ogni tanto qualcuno mi chiede quanto e se, con i chiari di luna a cui stiamo assistendo, conti ancora avere il “pezzo di carta”. Specialmente considerando che molti atenei, anche quelli pubblici, in America richiedono una retta media di 5000 dollari all’anno (ma anche l’Italia non […]

limitless, bradley cooper senza limiti

Molti studi hanno confermato che, di fatto, l’uomo utilizza solamente circa il 20% del proprio cervello. Cosa accadrebbe se qualcuno scoprisse la chiave per accedere al resto? A questa domanda cerca di rispondere Limitless, il film che abbiamo noleggiato qualche giorno fa. Prima di proseguire nella lettura, ti ricordo come sempre che svelerò dettagli sulla […]

cuocere la pasta in metà tempo

Ti propongo oggi un altro crossover, come dicono in America, tra due rubriche del mio blog: le ricette di cucina e le lezioni d’inglese. Qualche tempo fa avevo pubblicato un video su come sbucciare una testa d’aglio in dieci secondi: ho provato a replicare l’esperimento a casa, ma non ho avuto altrettanto successo. Anzi la […]