si… può… fare!

Solo i cinefili più incalliti coglieranno al volo la citazione che ho voluto usare come titolo di questo intervento. Perché in fondo è la stessa frase che ho esclamato quando ho “partorito” il mio plugin ammazza-spam. Ed ora, a qualche settimana di distanza dall’adozione su questo blog, posso dire che lo sforzo è pienamente ripagato […]

una indigestione di contenuti

Parte del problema nel gestire i contenuti di un sito aziendale di una certa dimensione, è proprio la sua stessa mole: troppa informazione, spesso stratificata in anni di aggiornamenti, cambiamenti, ridefinizioni, e via dicendo. Mai nessuno s’è posto il problema di rivedere intere sezioni del sito, per capire cosa è ancora utile, e cosa invece […]

i precursori di facebook

Una quindicina d’anni fa, quando ancora non esisteva la rete così come la conosciamo oggi, faceva notizia il fatto che due persone, separate da migliaia di chilometri di distanza, riuscissero a diventare amici soltanto dialogando tramite uno schermettino (possibilmente verde o al massimo con quattro colori) o collegandosi con il portatile tramite scomodi cavi e […]

ma tu sei ancora all’iphone?

Per l’appuntamento di oggi con le incursioni nella lingua inglese, ti propongo qualcosa di leggero e rilassante: il video della pubblicità del telefonino che molti dicono distruggerà lo strapotere dell’iPhone (ed era pure ora). Mi spiace per te che hai comprato quel gioiello di casa Apple, ma fra poco arriverà sul mercato qualcosa di veramente […]

immettere liquidità nel mercato

Visto che l’anno scorso non ho ottenuto una risposta del tutto soddisfacente ad una mia domanda, ci riprovo. A volte nei telegiornali si sente dire  che la Banca Centrale “ha immesso liquidità sul mercato” per ridare fiato all’economia. Ma cosa significa esattamente immettere liquidità? In altre parole, come fanno i soldi ad entrare in circolazione? […]