le caramelle polo ed i bambini

Chi non ha mai provato le caramelle Polo, quelle che una volta la reclàme chiamava il “buco con la menta intorno”? Beh, l’altro giorno mi hanno girato una barzelletta in inglese che ha come protagoniste queste mentine e dei bambini delle elementari. All’inizio avevo pensato di tradurla in italiano, ma mi sono poi reso conto […]

il nic ed il ventunesimo secolo

Per gli addetti ai lavori è una vera rivoluzione: finalmente in Italia, come nel resto del mondo civilizzato, si potranno registrare i domini “punto it” senza farraginose procedure risalenti al neolitico dell’informatica 🙂 Già, perché fino ad ieri bisognava mandare un fax, aspettare con pazienza ed altre lungaggini burocratiche, ogni qualvolta si voleva acquistare un […]

cosa ne faranno di blogbabel

Se ami seguire le vicende della blogosfera italiana, saprai di certo che il grande evento di quest’estate appena trascorsa è stato la vendita di BlogBabel (altrimenti nota come la “classifica” dei blog italiani) da parte di Ludovico Magnocavallo alla società che ha creato il portale Liquida. Senza entrare negli aspetti piccanti della vicenda, che hanno […]

ottimizzare i costi aziendali

La redazione di DDC Conversations mi ha invitato a dar notizia sul mio blog di un evento che si terrà la prossima settimana, il 29 settembre. Più esattamente un webcast (una specie di conferenza dove ognuno sta comodamente seduto alla propria scrivania) che tratterà di competitività aziendale per il settore IT, riduzione degli sprechi, ottimizzazione […]

david copperfield, due secoli dopo

Beh, non c’ho messo così tanto tempo a leggere, o meglio ascoltare, questo romanzo. Ma devo ammettere che leggere David Copperfield (no, non il mago) è stata davvero una lunga e piacevole passeggiata tra le vie dell’Inghilterra della rivoluzione industriale. Ricordo di aver studiato le opere di Dickens alle scuole superiori, ma all’epoca come tutti […]

la tecnologia non ti salverà

In principio fu Notepad: le pagine di un sito si scrivevano rigorosamente a mano, tag per tag, lettera per lettera. Poi arrivò Frontpage, precursore di una vasta gamma di sistemi “visuali” che sollevavano l’utente dalla necessità di conoscere il linguaggio HTML. Ma anche quello non bastava: l’avvento del commercio elettronico richiedeva di avere pagine “intelligenti” […]