gattostanco incontra burberry

Non sei riuscito a dormire stanotte perché la curiosità di conoscere i nuovi intervistati ti tormentava? Bene, l’attesa, anche per questa settimana, è finita. Oggi ho due ospiti d’eccezione seduti sulle poltrone del mio salotto virtuale: gattostanco (nel seguito indicato dalla G) da una parte, burberry (indicata con una B) dall’altra. Con entrambi è stato […]

quando le parole si assomigliano

Allenare l’orecchio a comprendere una persona che parla in inglese, significa tra le altre cose imparare a cogliere al volo (o comunque il più velocemente possibile) le differenze tra le parole, per non fraintendere quello che il nostro interlocutore ci sta dicendo. Esistono ad esempio tutta una serie di sostantivi, aggettivi e verbi che si […]

compra un dell latitude d630

Cominciato il nuovo anno scolastico, le file per comprare tutto l’occorrente si sono ripetute anche quest’anno, nelle cartolibrerie. Ricordo sempre quando andavo alla Buffetti del mio paesello, a presentare l’elenco di tutti i libri, i righelli e gli album per il corso di educazione artistica (si fa ancora, al liceo?). Certo i tempi erano diversi, […]

per il suo amore

Se segui questo diario da qualche tempo, avrai notato che non mi piace in genere parlare della mia vita privata. Sostanzialmente perché parto dall’idea che della mia cena a base di pasta con le fave non importi a nessuno, mentre la ricetta di quel piatto può essere utile a qualche visitatore occasionale. Ogni tanto trasgredisco […]

gaspar incontra vincenzo

L’intervista del lunedì, a quanto vedo anche dalle statistiche d’accesso al sito, sta diventando un appuntamento piacevole per molti visitatori. Non ho ancora assunto le sembianze di Maurizio Costanzo e del suo indimenticabile salotto in seconda serata (anche se la pipa che Camu tiene in bocca qui sopra, può creare qualche somiglianza), ma se inizio […]