da ciro a mergellina

Per fortuna Napoli offre moltissimi lati positivi che ci hanno subito fatto dimenticare la brutta sorpresa dell’albergo. Tra questi merita una citazione speciale l’aspetto culinario: non ho mai assaggiato dei babà così soffici e grossi come quelli che per solo 1 euro puoi trovare a Spaccanapoli. Ma la cosa più spettacolare è sicuramente la pizza: […]

pessimo, questo hotel canada

La scorsa estate insieme ad un gruppo di amici, abbiamo organizzato una vacanza a Napoli: giro per i quartieri spagnoli, puntatina a Capri, visita ai meandri sotterranei della città. A parte qualche piccola disavventura, ci siamo divertiti molto e così la moglie ed io ci siamo voluti tornare. Stavolta intendevamo esplorare la zona “marittima” della […]

il buon vecchio modem a fischi

Non ero più abituato a collegarmi ad Internet attraverso il caro vecchio modem analogico “a fischi”, ma questa era l’unica via d’interconnessione al villaggio globale virtuale, durante le vacanze. Un salto indietro nel tempo che mi ha fatto toccare con mano l’importanza di progettare siti snelli e veloci da caricare. Diamo troppo per scontato, me […]

cinquantacinque euro in 3 mesi

Questa è la cifra che ho guadagnato con il mio nuovo conto corrente IWBank, aperto alla fine dello scorso settembre. Ho dunque non solo molti servizi gratuiti (carta di credito, assegni, bonifici), ma addirittura sono loro a pagarmi per l’uso del conto corrente. Il trucco è presto svelato: ogni cliente viene iscritto ad un programma […]

una società in putrefazione?

Qualche giorno fa, il Centro Studi sugli Investimenti Sociali (meglio noto come Censis) ha pubblicato l’annuale rapporto sull’andamento della società del Belpaese. I giornali hanno dato risalto immediatamente alla nota negativa presente nel documento: quella della poltiglia sociale. Già, secondo i mezzi di “condensazione” dell’informazione, il Censis dice che siamo oramai incapaci di riconoscerci come […]

uno sguardo agli oggetti sociali

Siamo la civiltà delle informazioni memorizzate: in testa, su un foglio di carta, in una chiavetta USB. Senza rendercene conto, ci siamo costruiti intorno tutto un mondo di oggetti che, se non ci fossero persone che sono convinte della loro esistenza, non avrebbero neppure senso. Eppure, senza di essi, sarei perduto: senza quei rettangolini di […]